La Legge Provinciale 5/2006 traccia le coordinate generali del sistema di valutazione della qualità del servizio educativo, quale elemento essenziale per il funzionamento del sistema di istruzione e formazione trentino.

All’interno di tale cornice generale, il Regolamento IPRASE di cui al DPP 28 agosto 2013 n. 19-121/Leg., affida all’Istituto i seguenti nuclei di competenza:

  • effettuare le rilevazioni in merito alla qualità degli apprendimenti degli studenti e svolgere attività di monitoraggio sulle azioni di innovazione didattica, raccordandosi con il sistema nazionale di valutazione, anche al fine della partecipazione alle iniziative di valutazione attivate a livello nazionale e internazionale
  • elaborare, raccogliere e mettere a disposizione del sistema educativo provinciale documentazione relativa alle materie e alle attività di competenza, favorendo anche la diffusione di buone pratiche e di analisi innovative
  • attivare azioni di formazione ed accompagnamento degli operatori e delle Istituzioni scolastiche e formative su tematiche inerenti la valutazione
  • Rilevazioni INVALSI

    L’INVALSI (Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione) ha il compito di seguire e promuovere i processi di valutazione con particolare attenzione alla rilevazione e alla misurazione dei livelli di apprendimento.
  • OCSE-PISA 2015

    Indagine OCSE-PISA 2015 sulla literacy scientifica (scienze)