Il gruppo di Ricerca e Sperimentazione in Didattica della Matematica dell’Università di Pisa (GRSDM) e il Center for Advanced Research on Mathematics Education (CARME) sono nati con la finalità comune di promuovere, nell’ambito dell’educazione matematica, la ricerca e la sperimentazione didattica attraverso la collaborazione tra ricercatori dell’Università e insegnanti di Matematica dei diversi livelli scolari.

In particolare, si intende sfruttare la potenzialità dell’incontro tra Università e Scuola per sviluppare ricerche in didattica della Matematica che nascono dall’osservazione diretta dei fenomeni in aula e che possono avere ritorni evidenti nella pratica didattica, in un’ottica verticale ed inclusiva.

Tenendo presente questa finalità, durante l’anno scolastico 2021/2022 il gruppo di ricerca-azione svolgerà la sua attività, a titolo gratuito, attraverso riunioni mensili in presenza presso il CARME (Pistoia) e tre workshop tematici a distanza sulla piattaforma e-learning Iprase, ai quali potranno partecipare anche i docenti di Matematica e gli assistenti educatori trentini di Scuola primaria e Secondaria di primo grado.

I docenti possono decidere se partecipare a uno, due o a tutti e tre i workshop presentati di seguito della durata di 2,5 ore ciascuno:

 

Martedì 23 novembre ore 16.30 – 19.00
Workshop “Tabelline”
Tenuto da Anna Baccaglini-Frank insieme a Giulia Lisarelli, Roberta Munarini, Federica Poli e Alessandro Ramploud

 

Il workshop “tabelline” mira a coinvolgere insegnanti del primo ciclo nella costruzione dell’artefatto “diagrammi rettangolo” e nell’esplorazione matematica di consegne didattiche che ne sfruttano le potenzialità rispetto ai significati di moltiplicazione, proprietà commutativa (della moltiplicazione), proprietà distributiva (della moltiplicazione sull’addizione). Inoltre verrà introdotta e discussa una sequenza didattica adottata in PerContare (si veda la guida di classe seconda su www.percontare.it) che prevede l’uso dei diagrammi rettangolo per scoprire i prodotti tra numeri naturali piccoli, spesso conosciuti come “tabelline”. Per insegnanti di scuola secondaria di primo grado (ma anche per insegnanti di scuola primaria interessati a percorsi in verticale) verranno discusse realizzazioni e usi dei diagrammi rettangolo con gli studenti più grandi.

Materiale necessario: riga di almeno 30 cm (meglio se è più lunga), forbici, 1 matita, 1 pennarello, Patafix, circa 10-15 fogli A4 a quadretti di 1 cm (si consiglia, per esempio, un quaderno oppure fogli bucati per raccoglitori), circa 5 fogli A4 bianchi, cartellone bianco 60cmx60cm, cartellina/busta trasparente.

 

Giovedì 3 marzo 2022 ore 16.00 – 18.30
Workshop “Frazioni sulla retta”

Tenuto da Anna Baccaglini-Frank insieme a Silvia Funghi, Giulia Lisarelli, Federica Poli e Alessandro Ramploud

 

Il workshop “frazioni sulla retta” mira a coinvolgere insegnanti della scuola primaria e della secondaria di I grado nell’esplorazione e costruzione di artefatti come la stadera e il filo come rappresentazione della retta dei numeri. Tale scelta di artefatti è coerente con l’idea di privilegiare il significato di frazione come punto su una retta. Saranno quindi presentate alcune consegne didattiche che sfruttano le potenzialità di questi artefatti proprio rispetto ai significati di frazione come numero sulla retta e al rapporto tra significato di frazione come lunghezza e come tacca sulla linea dei numeri (si vedano le guide di classe terza e quarta sul sito www.percontare.it).

L’attività di esplorazione permetterà anche di riflettere su alcuni elementi fondamentali per comprendere il concetto di “frazioni equivalenti” e la necessità di trovare un “denominatore comune” nell’addizione/sottrazione tra frazioni.

NB. Prima di partecipare alle attività del workshop è necessario registrarsi gratuitamente sul sito di PerContare (www.percontare.it) e, dopo aver inserito le proprie credenziali, scaricare i materiali:

●      scheda1_retta-delle-frazioni_fase1_retta-plastificata

●      Scheda-unita-frazionarie-compilato

disponibili su questa pagina.

 

Giovedì 28 aprile 2022 ore 16.00 – 18.30
Workshop “Algoritmi a confronto”

Tenuto da Anna Baccaglini-Frank insieme a Silvia Funghi, Giulia Lisarelli, Federica Poli e Alessandro Ramploud

 

Il workshop “algoritmi a confronto” mira a lavorare sui significati matematici che sono alla base degli algoritmi standard di moltiplicazione e divisione.

Per fare questo si rifletterà sul perché funziona un dato algoritmo (partiremo da quello più “opaco”) e si discuteranno poi le varie argomentazioni prodotte (in carta e penna) sul suo funzionamento. In un secondo momento, verranno sperimentati e messi a confronto due a due diversi algoritmi per la moltiplicazione (diagrammi rettangolo e moltiplicazione per gelosia/moltiplicazione cinese con i nodi/in colonna) e/o divisione (divisione canadese/in colonna/TIx-). Inoltre, verranno introdotte e discusse due sequenze didattiche, una rivolta alla scuola primaria (progetto PerContare - si veda la guida di classe terza e quarta su www.percontare.it) e l’altra rivolta alla scuola secondaria di primo grado (progetto Matematica Inclusiva IPRASE) che prevede l’uso di due differenti algoritmi per la divisione, finalizzati allo sviluppo di capacità meta-cognitive negli studenti e alla scoperta dei significati matematici alla base degli algoritmi di moltiplicazione/divisione.

Inoltre, particolare attenzione verrà dedicata alla scrittura del risultato di un’operazione, specialmente nel caso della divisione, con stimoli volti a far emergere il ruolo e la gestione del resto.

Presentazione dei relatori

 

 

> Clicca qui per inviare l'adesione <