Laboratori Didattici GiADA Laboratori Didattici GiADA

 

Considerata la particolarità dell'esperienza didattica a distanza che gli alunni e gli insegnanti stanno vivendo, IPRASE, in accordo con il Dipartimento Istruzione e Cultura, annulla le somministrazioni, sia facoltative che obbligatorie, previste per maggio, delle prove GiADA per la rilevazione standardizzata e precoce dei livelli di apprendimento. In alternativa, valutato il grande utilizzo registrato nei mesi di marzo e aprile, in collaborazione con il Centro Studi Erickson, mette a disposizione in maniera potenziata i Laboratori Didattici forniti a tutte le scuole primarie attraverso la Piattaforma GiADA. I referenti scolastici hanno infatti dichiarato che tali laboratori sono molto apprezzati per attuare la didattica a distanza e supportare i bambini con difficoltà di apprendimento in questo delicato periodo.

 

I Laboratori Didattici vengono potenziati su due versanti:

  • ampliamento a livello di quantità e qualità dei Laboratori, a prescindere dalle somministrazioni delle prove e quindi dagli esiti delle stesse;
  • estensione del tempo di fruizione dei Laboratori, disponibili da ora fino al 31 agosto.

 

La possibilità di fruizione dei Laboratori didattici è già attiva, pertanto:

  1. gli insegnanti non devono premere il consueto, apposito pulsante: i Laboratori sono già generati automaticamente e attivati;
  2. non essendo state somministrate le prove, le attività dei laboratori NON sono state selezionate dal Sistema di Supporto alle Decisioni (Decision Support System – DSS) presente in GiADA in base alle prestazioni della classe, ma sono state attinte liberamente dal repository di tutti i materiali, escludendo quelli già generati durante i Laboratori attivi fino al 1° maggio;
  3. essendo state selezionate liberamente dal repository, le attività coprono tutti i focus di recupero e potenziamento dell’ambito letto-scrittura e della matematica.

 

Dati di utilizzo dei Laboratori Didattici nel periodo marzo-aprile: