Docenti digitali con WeSchool - Scuola Primaria

Piano di formazione straordinaria - Asse 3 DIDATTICA A DISTANZA

ottobre - dicembre 2020
Piattaforma WeSchool
Docenti - Scuola Primaria
Docenti di Scuola Primaria in servizio nelle Istituzione scolastiche e formative della Provincia autonoma di Trento
140 partecipanti
In caso di superamento del numero massimo di partecipanti previsto, per la conferma d'iscrizione verrà adottato il criterio di data e ora di adesione al sistema telematico.

IPRASE in collaborazione con WeSchool, ripropone il corso FAD "Docenti Digitali Scuola Primaria" che permetterà di approfondire le tematiche della didattica digitale, anche a distanza, attraverso video-lezioni, guide e tutorial pratici, utili per organizzare e portare avanti le attività didattiche in maniera semplice e sicura.

Il corso è arricchito da un modulo extra (rispetto alle edizioni precedenti), per approfondire le ultime indicazioni fornite dal MIUR relative al rientro a scuola a settembre, analizzando gli scenari possibili e cercando di individuare le strategie didattiche per iniziare il nuovo anno scolastico nel migliore dei modi. 

Proposto in modalità di Formazione a Distanza (FAD), il corso è fruibile sulla piattaforma e-learning WeSchool al link https://www.weschool.com/ e potrà essere svolto secondo i modi e i tempi che si ritengono più opportuni, a partire dal 5 ottobre e fino al 15 dicembre 2020. Al docente che avrà completato correttamente il percorso verranno riconosciute 25 ore di formazione.. 

Il corso è riservato esclusivamente a 140 docenti della Scuola Primaria ed è pensato per affiancarli nei tempi dell’emergenza COVID-19.


NOTA IMPORTANTE

Nei corsi erogati da WeSchool i docenti ottengono l'attestazione di partecipazione previo pagamento di una precisa somma. Per questo corso Iprase si farà carico del costo della formazione per ogni singolo docente della provincia di Trento.

Al fine di evitare uno spreco di risorse economiche, si chiede ai docenti che intendono partecipare la motivazione necessaria nel portare a termine la formazione una volta iscritti, questo anche in considerazione dei docenti esclusi per esubero dei posti.


PROGRAMMA 

Il corso è composto da 7 moduli pubblicati settimanalmente a partire da 5 ottobre, così articolati: 

  • Modulo 0: Per iniziare: lo strumento digitale e la sua utilità in classe per rendere le lezioni più digitali e coinvolgenti con WeSchool.
  • Modulo 1: Apprendimento attivo: come sviluppare il pensiero critico negli studenti. In questo modulo, partendo da casi pratici e dall’esperienza delle docenti Silvia Brazzoni, Simona Baccani e Stefania Giachè, si scoprirà cosa si intende per “pensiero critico” e come farlo sviluppare nei propri studenti attraverso un percorso didattico strutturato dal docente e tramite l’utilizzo di tool specifici.
  • Modulo 2: Come creare contenuti didattici digitali. In questo modulo, curato da Emilia Sansonetti, Simona Restauri e Davide Catalini di Dida Tech, si imparerà a creare e condividere risorse didattiche su misura con i propri alunni e quali sono gli strumenti più efficaci per farlo.
  • Modulo 3: Storytelling in classe: metodologia ed esempi pratici. Tatiana Conti e Dorothy Scarpelli di Jack Potato spiegano i punti di  forza dello storytelling in classe e come utilizzarlo al meglio nelle diverse fasi della progettazione didattica e dell'applicazione di questa metodologia alla didattica di tutti i giorni.
  • Modulo 4: Come fare cooperative learning in classe in modo semplice e coinvolgente.Tatiana e Dorothy introducono e approfondiscono la metodologia del cooperative learning, spiegandone i vantaggi per la progettazione di percorsi didattici innovativi ed efficaci. Alla parte teorica seguono esempi concreti in classe, corredati dai materiali necessari alla sperimentazione nelle proprie classi.
  • Modulo 5: Dalle rubriche alle checklist: per una valutazione formativa efficace. Silvia, Simona e  Stefania ci presentano la loro esperienza in classe, suggerendoci l’uso più adatto di  checklist e rubriche di valutazione a autovalutazione nella propria classe.
  • Modulo Extra: Back to School. Il punto della situazione riguardo al rientro a scuola di quest’autunno: ultime indicazioni fornite dal MIUR, scenari possibili e strategie didattiche per iniziare l’anno nuovo nel migliore dei modi.


PER PARTECIPARE AL CORSO

Adesione: si consiglia all'utente di controllare la propria area riservata ed eventualmente completare/aggiornare le sezioni anagrafica e profilo professionale prima di procedere all'adesione. Dopo aver cliccato sul tasto ADERISCI, inserire le credenziali di accesso alla propria area riservata sul sito Iprase; verrà riproposta la pagina del corso nella quale si dovrà dare conferma dei dati inseriti. 

Iscrizione: l’iscrizione verrà confermata via email entro la fine del periodo di adesione ai soli docenti in possesso dei requisiti richiesti. Dopo la conferma di iscrizione al corso da parte di Iprase, agli iscritti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per l'iscrizione alla piattaforma WeSchool all'interno della quale viene erogato il corso.


ATTESTATO

L’attestato di frequenza sarà erogato al termine del corso (dopo il 15 dicembre 2020) ai docenti che avranno superato il test finale di verifica delle competenze acquisite. L'attestato sarà disponibile accedendo alla propria area riservata sul sito Iprase.


Piano di formazione straordinaria per il personale scolastico ASSE 3. LA DIDATTICA A DISTANZA. Approfondimenti su metodologie integrative della DaD con la didattica in presenza e l’uso dei device individuali.

CALENDARIO LEZIONI

Modulo obbligatorio

FAD su piattaforma WeSchool
  • 5 ottobre 2020 25 ore totali entro il 15 dicembre 2020 (FAD)
Roberto Strangis - Anita Erspamer
roberto.strangis@iprase.tn.it, anita.erspamer@iprase.tn.it
Termine adesioni: 1 ottobre 2020
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati
Docenti digitali con WeSchool - Scuola Primaria
Termine adesioni: 1 ottobre 2020
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati