Ripartire con il piede giusto: comprendere e prevenire i comportamenti disadattivi

28 agosto 2020
Personale ATA, Docenti, Dirigenti, Aperto a tutti - Formazione Professionale, Scuola Secondaria di Secondo Grado, Scuola Secondaria di Primo Grado, Scuola Primaria

Il lungo periodo di quarantena ha stravolto le abitudini di tutti gli alunni con Disturbi dello Spettro Autistico (ASD), e la loro reazione è stata diversa per intensità e per periodo di manifestazione, in base al profilo di funzionamento e alla gravità del disturbo.

I mesi estivi, con la chiusura della scuola, sono da sempre critici perché sono uno stravolgimento delle routine quotidiane. Anche la ripartenza dell’anno scolastico con le nuove regole da rispettare sarà un momento delicato e degno di attenzione.

Il webinar, rivolto ai docenti, agli assistenti educatori e ai facilitatori della comunicazione e dell’integrazione delle scuole di ogni ordine e grado, offre indicazioni teoriche e strategie pratiche per dedicare molta cura alla ripartenza dell’anno scolastico degli alunni con ASD e individuare i nuovi bisogni e i segnali di disagio che sono alla base dei comportamenti disadattivi. Saranno trattate le metodologie per organizzare le attività scolastiche e riprendere la relazione e una comunicazione efficace con gli alunni con ASD.

Esperti: Stefano Cainelli e Carolina Coco

Carolina Coco

Dal 2003 collabora con il Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione - ODFLab - del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento. Si occupa di attività clinica e di formazione nell’ambito dei disturbi dello spettro autistico, approfondendo in particolare gli aspetti legati alla comunicazione. Ha partecipato a progetti di formazione rivolti a personale della scuola. Ha collaborato come docente con l’Università di Trento nell’ambito dei corsi di formazione per gli insegnanti di sostegno. Svolge attività di supervisione ad educatori ed insegnanti.

Stefano Cainelli

Dal 2003 si occupa della progettazione di rete per l’inclusione sociale e scolastica di bambini e ragazzi con neurodiversità e bisogni educativi speciali. In ambito universitario si occupa della formazione di educatori ed insegnanti e di ricerca della verifica dell’efficacia degli interventi riabilitativi e psicoeducativi. È consulente nelle scuole per la progettazione e l’intervento ai fini dell’inclusione dei soggetti nello spettro autistico e con disturbi del neurosviluppo. Relatore a congressi, ha pubblicato articoli su testi e riviste specializzate.


2018_3_1011_IP.01 “LE NUOVE FRONTIERE DEL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE. Rimuovere le difficoltà d’apprendimento, favorire una scuola inclusiva e preparare i cittadini responsabili e attivi del futuro - Fase 2". Questa iniziativa è realizzata nell'ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento. La Commissione europea e la Provincia autonoma di Trento declinano ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni contenute nei presenti materiali.

CALENDARIO LEZIONI

Modulo obbligatorio

Ripartire con il piede giusto
  • Ripartire con il piede giusto: comprendere e prevenire i comportamenti disa
    28 agosto 2020
    dalle 16.00 alle 18.00 presso (Webinar)
Maria Arici
Stefano Cainelli e Carolina Coco
maria.arici@iprase.tn.it 0461 494382 - morena.soini@iprase.tn.it 0461 497291
Termine adesioni: 27 agosto 2020
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati
Ripartire con il piede giusto: comprendere e prevenire i comportamenti disadattivi
Termine adesioni: 27 agosto 2020
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati