Torna alla Pagina
Indietro

I meccanismi dell'autoregolazione dell'attenzione e dell'apprendimento applicati in clinica, nella scuola e nelle attività sportive

 

I meccanismi dell'autoregolazione dell'attenzione e dell'apprendimento applicati in clinica, nella scuola e nelle attività sportive

21 marzo 2019
IPRASE, via Tartarotti 15, Rovereto
Aperto a tutti
Iprase

I disturbi dell’attenzione e della memoria risultano in aumento negli ultimi anni soprattutto tra bambini e adolescenti, manifestandosi come disordine dello sviluppo neuropsichico che determina problemi di concentrazione in ambito scolastico, familiare e sociale. Chi ne soffre ha dunque grandi difficoltà a prestare attenzione, condizione che può concorrere a portare all’abbandono degli studi e che, anche se in maniera più moderata, può perdurare in età adulta.

L’iniziativa formativa, dedicata a insegnanti, assistenti educatori, psicologi, terapisti e operatori quotidianamente alle prese con bambini e ragazzi che manifestano difficoltà di apprendimento, rappresenta una preziosa occasione per approfondire la conoscenza dei meccanismi dell'autoregolazione, dell'attenzione e dell'apprendimento applicati in clinica, nella scuola e nelle attività sportive, secondo il modello sviluppato dal Prof. Francesco Benso, uno dei maggiori studiosi e ricercatori italiani di neuropsicologia dell’attenzione e dei sistemi attentivi-esecutivi.

Il Metodo Benso propone un trattamento integrato delle funzioni esecutive e delle abilità modulari attraverso training cognitivi integrati, che coinvolgono sia gli aspetti degli apprendimenti (lettura, calcolo, scrittura), sia le funzioni centrali esecutive e modulari (attenzione, memorie, visuo-percezione, linguaggio), anche a carattere preventivo nella prima infanzia.
 

CONTENUTI

  • Studio dei modelli teorici: attenzione esecutiva, meccanismi dell’autoregolazione, gli stati attentivi e la formazione degli apprendimenti
  • Applicazione dei modelli ad attività cliniche, scolastiche, sportive

 

ESPERTO

Francesco Benso è docente a contratto di “Funzioni Esecutive e Apprendimenti “ presso il DIPSCO di Rovereto, Università di Trento. Già docente nei corsi ufficiali di Psicologia fisiologica, di Psicologia dell'Attenzione e di Psicobiologia presso l'Università di Genova. Esperto in Neuroscienze cognitive e in Neuropsicologia clinica, è formatore e consulente presso università italiane, ASL e Centri convenzionati.

2018_3_1011_IP.01 “LE NUOVE FRONTIERE DEL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE - fase 2" Rimuovere le difficoltà d’apprendimento, favorire una scuola inclusiva e preparare i cittadini responsabili e attivi del futuro. Questa iniziativa è realizzata nell'ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento. La Commissione europea e la Provincia autonoma di Trento declinano ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni contenute nei presenti materiali.

CALENDARIO LEZIONI

Modulo obbligatorio

I meccanismi dell'autoregolazione dell'attenzione e dell'apprendimento applicati in clinica, nella scuola e nelle attività sportive
  • 21 marzo 2019 dalle 15.30 alle 18.30 presso IPRASE, via Tartarotti 15, Rovereto (In presenza)
Maria Arici
Francesco Benso
Maria Arici
maria.arici@iprase.tn.it
0461/494382
Termine adesioni: March 19, 2019
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati
Termine adesioni: March 19, 2019
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati