Torna alla Pagina
Indietro

Dare la parola

 

Dare la parola

Il senso della scuola al tempo del cambiamento d'epoca

Settembre 2019
Centro Mariapoli di Cadine
Docenti - Secondaria di primo grado, Secondaria di secondo grado, Scuola Primaria
Iprase, PAT - Provincia Autonoma di Trento, Arcidiocesi di Trento

DESTINATARI
Insegnanti di religione cattolica e di altre aree o discipline di diverso grado scolastico.
Sono previste 14 ore di attività formativa.

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ
A cosa serve oggi la scuola?
Di fronte alle complessità che il nostro tempo ci costringe ad affrontare, compito dell’educazione e della scuola sembra quello di ripartire dalle parole, quelle parole che ci permettono di nominare le cose in maniera corretta, di mettere ordine nel mondo, di riconoscere le sfumature del reale.
Una cultura rinnovata può ritrovare il dono delle parole, antiche e nuove.
Una cultura che superi scetticismo e irrazionalismo, intolleranza e indifferenza, fenomeni che sempre si alimentano di sfiducia e di paura, per introdurci nelle sfaccettature della realtà e riuscire a dare loro un nome. Perchè quando manca la capacità di saper nominare le cose e le emozioni, manca un meccanismo fondamentale di controllo e di senso rispetto alla realtà e a noi stessi.
Le due giornate formative mettono a tema questo ruolo fondamentale della scuola, e della scuola di religione, di consegnare concretamente parole di una cultura che aiuti a distinguere, riconoscere e riconoscer-si, appassionarsi alla vita, costruire un pensiero critico e autonomo, identificare e nominare la realtà complessa per un progetto educativo che contribuisca alla promozione di esistenze libere e corresponsabili.
Obiettivi dell’attività sono:
• acquisire consapevolezza di dinamiche sociali e culturali che investono la contemporaneita  dando origine ad un vero e proprio cambiamento d’epoca, si riflettono nel mondo degli studenti e si prolungano nella scuola, dando origine a opportunità e problematiche inedite anche per gli insegnanti;
• riflettere sulle parole come strumenti essenziali in ogni relazione di comunità, sia per la riduzione logica del reale, sia come principi generatori di interpretazione e di senso;
• identificare il valore delle parole per il mondo scolastico, individuando criteri e dimensioni che selezionano parole vive, significative, forti nella capacita  di educare nelle complessità e nel cambiamento;
• impostare un ragionamento di profili contenutistici per l’IRC che recuperino questa valorizzazione delle parole del cristianesimo, anche in chiave interculturale, anche in vista di una revisione propositiva dei piani di studio IRC;
• confrontarsi con proposte di innovazione didattica ed educativa utili a promuovere coerenti
apprendimenti sulle parole dell’IRC.

DESCRIZIONE DELLE METODOLOGIE
Il corso si struttura alternando relazioni di esperti, dibattito in aula, testimonianze.

DESCRIZIONE DEI PRODOTTI/RISULTATI ATTESI
I materiali attesi sono quelli messi a disposizione dagli esperti, sia direttamente che come proposta bibliografica, sui quali gli insegnanti interverranno nel corso dell'anno scolastico con il lavoro di programmazione nelle Reti (Dipartimenti, Reti di Zona di interistituto, di pari grado o di programmazione verticale). In previsione la possibile costituzione di un gruppo di lavoro per la revisione dei piani di studio provinciali IRC.

 

CALENDARIO LEZIONI

Modulo obbligatorio

Dare la parola
  • 3 settembre 2019 dalle 9.00 alle 13.00 presso Centro Mariapoli di Cadine (In presenza)
  • 3 settembre 2019 dalle 14.30 alle 17.30 presso Centro Mariapoli di Cadine (In presenza)
  • 4 settembre 2019 dalle 9.00 alle 13.00 presso Centro Mariapoli di Cadine (In presenza)
  • 4 settembre 2019 dalle 14.30 alle 17.30 presso Centro Mariapoli di Cadine (In presenza)
Paola Giori
Lucia Rodler, Davide Rondoni, Mons.Lauro Tisi, p.Matteo Giuliani, Roberto Cubelli, Michela Zermian
Ruggero Morandi - ruggero.morandi@provincia.tn.it - 0461 491431
Termine adesioni: September 1, 2019
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati
Termine adesioni: September 1, 2019
Per iscriverti devi essere un utente registrato. Verifica sempre che i tuoi dati siano aggiornati