Comunicati Comunicati

Indietro

Nuccio Ordine - Gli uomini non sono isole. I classici e la solidarietà umana

Nuccio Ordine - Gli uomini non sono isole. I classici e la solidarietà umana

28 maggio 2019
Immagine

| Martedì 28 maggio, ore 17-18.30

| Biblioteca Civica "G. Tartarotti" di Rovereto

 

Come possono Cicerone, Seneca, Agostino ‘educare’ al vivere civile? Nuccio Ordine ci offre un messaggio positivo, illustrandoci come la lettura e l’insegnamento dei classici sia fondamentale per rendere la società più solidale e umana. Durante l’incontro è stato presentato il libro dell’autore "Gli uomini non sono isole. I classici ci aiutano a vivere", La nave di Teseo, 2018.

L’incontro, aperto alla cittadinanza e realizzato dalla collaborazione tra Università di Trento - Dipartimento di Lettere e Filosofia, IPRASE e la Biblioteca civica di Rovereto “G. Tartarotti”, fa parte dei seminari di aggiornamento insegnanti all’interno del corso “Il Latino e l’Europa”.

Nuccio Ordine è professore ordinario di Letteratura Italiana presso l’Università della Calabria, ha insegnato in prestigiose università francesi e americane e, durante la sua carriera, ha ottenuto la Legion d'Onore. In Francia dirige due collane letterarie per l'Editore «Belles Lettres»: le Opere complete di Giordano Bruno e la «Bibliotheque Italienne», dal 2012 dirige per l'Editore Bompiani la collana Classici della letteratura europea. Collabora alle pagine culturali del Corriere della Sera e i suoi libri sono stati tradotti in numerose lingue tra cui cinese, giapponese e russo.
 

Se costruisci barriere bruci la cultura, Corriere del Trentino. Leggi l'articolo

 

 

creativecommons Questo documento è pubblicato e rilasciato sotto licenza CC BY-NC-SA 3.0 IT