Comitato tecnico scientifico

È l’organo d’indirizzo, di programmazione e di valutazione interna delle attività dell’Istituto a sensi dell’art. 5 del Regolamento concernente l’ordinamento e il funzionamento dell’Istituto. Nel dettaglio si indicano gli attuali componenti nominati per la durata della legislatura con deliberazione della Giunta provinciale n. 440 del 29 marzo 2019.
Presidente : prof. Renato Troncon
Componente: prof. Elia Bombardelli
Componente: prof. Mario Giacomo Dutto
Componente: prof. Matteo Taufer
Componente: prof. Roberto Trolli
 
 

Presidente

Renato TRONCON, Professore di Estetica e Filosofia del Linguaggio presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento, ha insegnato presso l’Università di Erlangen-Nürnberg, l’Università Statale di Milano, la Libera Università di Bolzano e il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento. La sua attività di ricerca è dedicata a problematiche filosofiche (estetica, antropologia filosofica, fenomenologia), di design (Design Thinking, Service Design, Community  Design, Design Epistemologies and Ethics, Biophilic Design) e di politiche culturali. Collabora con lo Interdisziplinäres Zentrum für historische Anthropologie della Freie Universität Berlin  (Arbeitsbereich Anthropologie und Erziehung) ed è attualmente responsabile scientifico del Design Research Lab presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento, un’unità di ricerca votata all’introduzione del Service Design e della cultura dei servizi nel sistema produttivo e delle politiche pubbliche nonché nell’ambito del sistema educativo.

 

Componenti
 
Elia BOMBARDELLI, membro del comitato tecnico scientifico. Docente di matematica e fisica presso il Liceo Scientifico ‘G. Galilei’, membro del team organizzatore della fase provinciale delle Olimpiadi della Matematica, presente nella classifica degli under30 più influenti d’Italia stilata annualmente dalla rivista Forbes Italia nel 2018 nella categoria “Education” e citato in numerosi articoli e riviste locali e nazionali, cura dal 2012 il più grande canale di matematica in lingua italiana su YouTube, che conta ad oggi oltre 200.000 iscritti con oltre 34milioni di visualizzazioni.
 
Mario Giacomo DUTTO, membro del comitato tecnico scientifico. Esperto in politiche educative, laureato in Sociologia alla Sapienza, dottorato di ricerca ad Edimburgo, è stato ispettore tecnico per le scuole del Trentino, Presidente dell’IPRASE, componente della Commissione culturale dell’Istituto Culturale Ladino di Vigo di Fassa, Direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia e Direttore generale degli Ordinamenti scolastici presso il MIUR. Si è occupato di sviluppo professionale degli insegnanti, di parità scolastica e di temi legati alla leadership educativa, contribuendo alla nascita dell’European Network on Teacher Education Policies e svolgendo attività di ricerca in numerosi Enti nazionali e internazionali. Ha scritto un centinaio di articoli su questioni di politica educativa e numerosi libri, tra cui Acqua alle funi (2013), Vela d’altura (2016). Attualmente coordina presso il MIUR il gruppo di lavoro per le quadriennali e le scuole innovative;

 

Matteo TAUFER, membro del comitato tecnico scientifico. Docente di ruolo presso il Liceo Classico ‘G. Prati’ di Trento, autore di numerosi volumi e pubblicazioni di letteratura classica, con abilitazione scientifica nazionale a professore universitario di II fascia in lingua e letteratura greca e in filologia classica, è membro del Direttivo nazionale dell’Associazione Italiana di Cultura Classica, dell’Associazione Culturale ‘A. Rosmini’ di Trento, Ehrenmitglied des Deutschen Altphilologenverbandes, Bezirksverband Südbaden e socio ordinario dell’Accademia Roveretana degli Agiati (Classe di Scienze Umane);


Roberto TROLLI, membro del comitato tecnico-scientifico. Dirigente scolastico dal 2008, attualmente in servizio presso l’Istituto Comprensivo di Cavalese. Dal 2002 al 2006 ha svolto attività come coordinatore di tirocinio presso la SSIS di Rovereto e come coordinatore per le attività della Rete scolastica Avisio. Dopo gli studi in Filosofia della Scienza presso le Università di Firenze e di Gand, ha conseguito la laurea in Pedagogia presso l’Università di Bologna e il Master MIDIS, finalizzato al potenziamento di competenze manageriali per l’innovazione digitale, presso il Politecnico di Milano. Dal 2017 al 2018 è stato membro del Comitato Tecnico istituito presso il Dipartimento della Conoscenza e ha al suo attivo pubblicazioni relative all’innovazione nell’insegnamento della filosofia, al recupero della memoria storica locale, alla leadership educativa ed alla prevenzione dei fenomeni di prepotenza e bullismo.


Del Comitato tecnico scientifico di IPRASE fa parte inoltre di diritto il Dirigente generale del Dipartimento competente in materia di istruzione e formazione o un suo delegato (art. 5, comma 2 del Regolamento).