Indietro

Teatro "sotterraneo": sosia a teatro

Immagine
Novembre 2018 - aprile 2019

Trento, Spazio Archeologico Sotterraneo del SAS, P.zza Cesare Battisti

 

A cura di Caterina Mordeglia

La storia del teatro e dei suoi capolavori si snoda nel tempo attraverso riscritture, trasformazioni, percorsi sinuosi. Il Ciclo di incontri “Teatro ‘sotterraneo’”, attraverso la discussione e la proposta di testi di epoche  diverse da parte di docenti del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento e di attori della Stagione teatrale del Centro Culturale Santa Chiara, intende ricordare la continuità sostanziale di molti grandi temi o meccanismi della drammaturgia che conduce dal teatro antico alla scrittura contemporanea. Il fascino dello spazio archeologico dellaTridentum romana che ospita la rassegna, situato nel sottosuolo dello storico Teatro Sociale, rafforza con concreta evidenza questa continuità ‘sotterranea’ tra passato e presente.

Dal 14 novembre 2018 al 10 aprile 2019, ore 17.30

Sosia, nome proprio dello schiavo inventato da Plauto un paio di secoli prima di Cristo, è il primo personaggio del teatro occidentale costretto ad incontrare se stesso. L’esperienza, già conturbante nel testo del poeta latino, ispira variamente scrittori medievali, moderni, contemporanei, virando spesso da toni comici a toni tragici, a rivisitazioni ricche di implicazioni antropologiche e psicanalitiche. Ne dà conto la rassegna, curata da Caterina Mordeglia, della prima serie di “Teatro sotterraneo”, sei incontri che conducono dalla prima attestazione del doppio teatrale in Plauto fino allamoltiplicazione contemporanea del portoghese José Saramago, attraverso più di 2000 anni di teatro e letteratura.

Link utili:
Programma completo

 

PROGRAMMA

Lunedì 5 novembre 2018, ore 17.30

Identità, alterità e figura del doppio nel teatro

con Guido Paduano (Università di Pisa) e Margherita Rubino (Università di Genova)

 

Mercoledì 14 novembre, ore 17.30

Amphytruo di Plauto

con Caterina Mordeglia. Seguono letture

Caterina Mordeglia insegna Storia del teatro latino all’Università di Trento

 

Martedì 12 dicembre 2018, ore 17.30

Amphitryon di Molière

con Paolo Tamassia. Seguono letture.

Paolo Tamassia insegna Letteratura francese all’Università di Trento

 

Mercoledì 16 gennaio 2019, ore 17.30

Amphitryon di Heinrich von Kleist

con Luca Crescenzi. Seguono letture.

Luca Crescenzi insegna Letteratura tedesca all’Università di Trento

 

Mercoledì 13 febbraio 2019, ore 17.30

William Wilson di Edgar Allan Poe

con Francesca Di Blasio. Seguono letture.

Francesca Di Blasio insegna Letteratura inglese all’Università di Trento

 

Mercoledì 13 marzo 2019, ore 17.30

Il sosia di Fëdor Dostoevskij

Con Adalgisa Mingati. Seguono letture.

Adalgisa Mingati insegna Lingua e cultura russa all’Università di Trento

 

Mercoledì 10 aprile 2019, ore 17.30

O homem duplicado di José Saramago

con Massimo Rizzante. Seguono letture.

Massimo Rizzante insegna Letterature comparate all’Università di Trento

 

Tutti gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti

creativecommons Questo documento è pubblicato e rilasciato sotto licenza CC BY-NC-SA 3.0 IT