News News

Indietro

Due volumi scientifici pubblicati da IPRASE indagano il profilo dei diplomati trentini

Immagine
7 agosto 2019

Studenti trentini più consapevoli grazie a due nuovi strumenti di educazione alla scelta

Come valutano complessivamente i diplomati trentini la loro esperienza scolastica? Quali sono stati i punti di forza e quali difficoltà hanno riscontrato durante il loro percorso di studi? E ancora, quali sono le condizioni occupazionali e formative dei nostri giovani a un anno dal diploma? Sono solo alcuni dei quesiti ai quali danno risposta due volumi scientifici recentemente pubblicati da IPRASE, che presentano gli esiti di un accurato lavoro di ricerca promosso dall’Istituto e realizzato con l’Associazione di Scuole AlmaDiploma, in collaborazione con il Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea, partner tecnico e scientifico. La ricerca, che rientra all’interno del più ampio progetto AlmaDiploma e AlmaOrièntati, offre diversi strumenti e attività a supporto di tutte le Istituzioni scolastiche e formative della Provincia autonoma di Trento. 
 

È una fotografia dettagliata quella offerta dai due volumi recentemente pubblicati da IPRASE che indagano rispettivamente il profilo di diplomati e qualificati in Provincia di Trento e la condizione occupazionale e formativa degli stessi, ad un anno dal diploma o dalla qualifica. La ricerca, promossa da IPRASE e realizzata con l’Associazione di Scuole AlmaDiploma, in collaborazione con il Consorzio Interuniversitario Alma Laurea,fornisce spunti davvero interessanti per tutti coloro che, a qualsiasi titolo, si occupano di formazione e rappresenta un valido strumento di autovalutazione e di orientamento. 

Il primo volume, dal titolo “Profilo dei diplomati e qualificati in provincia di Trento nel 2018” offre uno spaccato dell’esperienza scolastica ed extra-scolastica degli studenti trentini sulla base dei risultati dei questionari compilati dagli stessi alla vigilia del conseguimento del titolo di studio. L’indagine ha coinvolto 3.601 diplomati quinquennali (oltre il 90% dell’universo di riferimento) e 2.198 qualificati triennali e diplomati quadriennali dell’Istruzione e Formazione Professionale . 

Nel secondo volume, dal titolo “Condizione occupazionale e formativa dei diplomati e dei qualificati in provincia di Trento nel 2017 a un anno dal conseguimento del titolo” sono presentati i risultati dell’indagine sulla condizione occupazionale e formativa a distanza di un anno, sia dei diplomati che dei qualificati trentini del 2017. La ricerca ha coinvolto 3.766 diplomati quinquennali del 2017 (oltre il 96% dell’universo di riferimento), contattati per indagare le scelte formative e lavorative compiute al termine degli studi di scuola secondaria di secondo grado. Inoltre, l’indagine si è posta come obiettivo quello di analizzare le scelte compiute anche dai giovani dell’Istruzione e Formazione professionale trascorsi dodici mesi dalla qualifica professionale o dal diploma quadriennale, coinvolgendo 1.407 qualificati triennali e 781 diplomati quadriennali del 2017 (in entrambi i casi la quasi totalità dei rispettivi universi di riferimento). 

Le due pubblicazioni sono disponibili sul sito di IPRASE alla voce "Risorse - Pubblicazioni".

Ufficio Stampa della Provincia autonoma di Trento

creativecommons Questo documento è pubblicato e rilasciato sotto licenza CC BY-NC-SA 3.0 IT