Database dei progetti di orientamento di istituto del primo e secondo ciclo di istruzione raccolti nell’anno scolastico 2011-2012.

Il database contiene una sintesi dei progetti di orientamento raccolti nel 2012 attraverso delle interviste in profondità ai referenti per l’orientamento di quasi tutte le scuole Trentine (Istituti Comprensivi e Scuole Superiori).
Si tratta delle descrizioni dei progetti di orientamento che i referenti hanno fatto durante le interviste (non si tratta dunque dei documenti originali di progetto). Tali descrizioni, all’interno del database, contengono le informazioni essenziali che consideriamo utili per tutti coloro che intraprendono tale attività all’interno della propria scuola: conoscere e capire le pratiche realizzate da altri può essere il primo passo per sviluppare una propria progettualità di istituto sul tema orientamento.
I progetti sono stati riorganizzati attraverso una schema di campi specifici (Titolo, Obiettivi, Esiti, Strumenti, …), che consente un’agevole ricerca all’interno del database.

Azzera
Risultati trovati: 105
  • Orientamento e continuità

    Accompagnare il ragazzo e la famiglia, perché in terza media la famiglia ha un ruolo fondamentale, nella scelta della scuola superiore, questo è l’obiettivo finale ovviamente. Perché prima c’è tutta un’individuazione delle capacità del ragazzo, una conoscenza dei propri interessi,...

  • Progetto di orientamento

    Orientare le scelte delle superiori degli studenti e valorizzare quelle competenze, specialmente di tipo operativo, che raramente emergono in una scuola tradizionale. (noi in realtà non siamo una scuola “tradizionale”, abbiamo tanti laboratori: legno, meccanica, bici). La metà degli...

  • Progetto orientamento

    La finalità aurea è di riuscire ad orientare questi ragazzi, che spesso sono incerti. Gli obiettivi pratici: nel senso aiutare le famiglie per gestire al meglio la scelta, perché non tutte le famiglie sono culturalmente preparate a gestire la scelta, aiutare i ragazzi ad acquisire una maggior...

  • Continuità e accoglienza

    Finalità: Far conoscere la scuola secondaria di primo grado. Obiettivi: Farla conoscere ai genitori e agli studenti. Di far capire cosa cambia nel passaggio, cosa rimane invariato. Spiegare i tipi di materie. Riprendere il contratto formativo che ha una valenza diversa nella scuola media...

  • Accompagnamento verso la scelta.

    Finalità: Il progetto è sia formativo sia informativo. Raccogliamo tutte le informazioni possibili, sia quelle pratiche (orari, giornate di scuola aperta etc.). Prepariamo poi dei cartelloni coi ragazzi, li lasciamo attaccati in aula tutto l’anno. C’è un angolo della classe adibito ad...

  • Orientamento in entrata

    • Conoscenza delle proprie attitudini, delle proprie abilità. • Conoscenza di sè in vista del proprio futuro e delle proprie scelte formative o professionali. La proposta è nata dall’interesse della dirigente scolastica per un progetto di orientamento presentato nella rivista...

  • Visita al parco dei Mestieri (Film Festival)

    Scopo dell’iniziativa era la conoscenza del territorio, la conoscenza di antichi e nuovi mestieri, il sapere vedere e mettere in pratica. Ci sono dei laboratori (organizzati dai ragazzi dei beni culturali) di varia natura e i ragazzi possono vedere tante cose (es. lavorare il legno,...

  • Progetto Orientamento e progetto continuità-accoglienza

    1. Approfondire e perfezionare il percorso di conoscenza di sé, intendendo con questa espressione la capacità di riconoscere sia alcuni aspetti del proprio carattere che le proprie attitudini e risorse, i propri limiti e difficoltà, in riferimento anche alla scuola di interesse, in modo che...

  • Accoglienza

    Conoscenza dell’ambiente, conoscenza degli amici, socializzazione. Ridurre l’ansia del passaggio. È anche una giornata sportiva, in questa giornata le associazioni dell’altopiano si sono prestate a fare dei piccoli esempi delle attività che fanno. È stato interessato il Judo, la...

  • Attenzione al Biennio

    Ha l'obiettivo da una parte di accogliere i ragazzi di prima e dall’altra parte di fornire agli studenti le basi per la costruzione di un metodo di studio efficace, nella prospettiva di rendere gli studenti più autonomi e più motivati nello studio, più consapevoli delle proprie capacità,...