Copyright, privacy e cookies

Copyright

Marchi, domini e segni distintivi

Iprase si riserva tutti i diritti per i marchi registrati e non, di prodotti o servizi, i loghi e i domini che compaiono in questo sito. Essi possono essere utilizzati esclusivamente con il preventivo consenso scritto del titolare (o del Direttore dell’Istituto).
Ogni azione riservata al titolare dei diritti dalle leggi nazionali e internazionali in materia di marchi e segni distintivi compiuta senza la sua autorizzazione sarà perseguibile civilmente e penalmente.

Modalità per link

Il link a questo sito è sottoposto alle condizioni e precisazioni di seguito indicate.

Il link al portale di IPRASE è autorizzato alle seguenti condizioni:

  • il link deve essere effettuato in modo tale che il collegamento a questo sito avvenga esclusivamente in modo diretto e dalla prima pagina;
  • nell´indicazione del link non deve essere utilizzato alcun marchio, segno distintivo, denominazione protetta o logo di IPRASE, fatti salvi quelli autorizzati dalli Istituto con consenso scritto;
  • il link non deve in alcun caso determinare, neppure nell´utente più inesperto, confusione circa la titolarità e le qualità del titolare sia del sito contenente il link, sia del sito IPRASE;
  • il link non deve in alcun caso determinare, neppure nell´utente più inesperto, confusione circa le attività esercitate dal soggetto che effettua il link e quelle dell’Istituto;
  • qualora tra il soggetto che effettua il link e IPRASE intercorra o sia intercorso un rapporto contrattuale, il soggetto che effettua il link si deve altresì attenere ad ogni disposizione contenuta nel contratto.

Le condizioni di cui sopra debbono sussistere sia all´atto dell´inserimento del link, sia successivamente, in ogni momento.
Nell´adempimento degli obblighi sopra indicati, il titolare del sito che realizza il link deve attenersi alla massima diligenza.
IPRASE si riserva di revocare la presente autorizzazione in ogni momento.
Sono in ogni caso vietate le pratiche di deep linking e framing.
In ogni caso, la realizzazione di un link al sito di IPRASE costituisce integrale accettazione delle presenti regole.
Utilizzo del sito IPRASE
In nessun caso Iprase potrà essere ritenuto responsabile dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall’accesso al sito, dall’incapacità o impossibilità di accedervi, dall’affidamento e utilizzo in merito alle notizie in esso contenute.
IPRASE provvederà ad inserire nel sito informazioni aggiornate, ma non garantisce circa la loro completezza o accuratezza. IPRASE si riserva il diritto di modificare i contenuti del sito e delle note legali in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.

Siti esterni collegati

IPRASE non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del portale stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete.
Il fatto che IPRASE fornisca questi collegamenti non implica l’approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica IPRASE declina ogni responsabilità.
IPRASE non è responsabile in merito alla completezza e precisione delle informazioni ottenute dall’utente tramite l’accesso ai siti esterni collegati al suo portale.
IPRASE non offre alcuna assicurazione sul software eventualmente presente sul proprio portale o su siti esterni e non può garantirne qualità, sicurezza e compatibilità con i sistemi in uso.

Download

Gli oggetti, prodotti, programmi e routine eventualmente presenti nel sito IPRASE per lo scaricamento (download) – per esempio documentazione, pubblicazioni, software didattico, …- salvo diversa indicazione sono liberamente e gratuitamente disponibili alle condizioni stabilite dal titolare.
IPRASE non si assume alcuna responsabilità in merito al contenuto dei documenti o alle caratteristiche dei prodotti documentati, né al funzionamento dei programmi.
Quanto reperibile via download nel sito IPRASE può essere coperto da copyright, diritti d’uso e/o copia dei rispettivi proprietari; pertanto IPRASE invita a verificare condizioni di utilizzo e diritti e si ritiene esplicitamente sollevata da qualsiasi responsabilità in merito.

Virus informatici

IPRASE non garantisce che il sito sia privo di errori o virus. IPRASE e i suoi fornitori non sono responsabili per i danni subiti dall’utente a causa di tali agenti distruttivi.

Privacy e cookies

Questa sezione del sito ha l’obiettivo di indicare le politiche di IPRASE (ai sensi del D.lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”) in merito al trattamento dei dati personali raccolti durante la navigazione sul sito web ufficiale dell’Istituto.

Informativa sul trattamento dei dati personali nel sito di IPRASE

1. Perché questa informativa

La presente informativa descrive le modalità di gestione del sito web ufficiale di IPRASE in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti, identificati o identificabili, che lo consultano e che interagiscono con. L’informativa è resa ai sensi dell´art.13 del d.lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e si ispira alla Raccomandazione n.2/2001 relativa ai requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line nell’Unione Europea, adottata il 17 maggio 2001 dal Gruppo istituito dall’art.29 della direttiva n.95/46/CE.
In particolare, la presente informativa intende fornire notizie relative alle modalità, ai tempi e alla natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento. L´informativa è resa solo per il sito web ufficiale di IPRASE e non per altri siti web esterni, eventualmente consultati dall´utente tramite link.

2. Titolare del trattamento dei dati

Il titolare del trattamento dei dati personali è l’Istituto Provinciale per la Ricerca e Sperimentazione Educativa con sede in Rovereto (Italia), Via Tartarotti, 7  Palazzo Todeschi – CAP 38068. Responsabile del trattamento è il Direttore dell’Istituto.

3. Luogo del trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede dell’Istituto e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso, salvo nei casi espressamente previsti dalla legge. I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta ed espressa nelle finalità del trattamento e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

4. Tipi di dati trattati

Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier)delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono conservati per il tempo strettamente necessario. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall´utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito o l’iscrizione a seminari comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva o nei moduli di iscrizione.
Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

5. Cookies

Cosa sono i cookies?

I cookies sono piccoli files di testo che i siti web usano per memorizzare e raccogliere informazioni attraverso il browser. Sono utilizzati principalmente per misurare e migliorare la qualità del sito attraverso l’analisi del comportamento dei visitatori, per personalizzare le pagine e ricordare le preferenze degli utenti.
La “cookie law” (Direttiva 2009/136/CE) ha modificato l’art. 122 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. 196/2003): l’articolo richiede che sia ottenuto il consenso dai visitatori per memorizzare o raccogliere ogni informazione sul computer o su ogni altro dispositivo connesso al web. Diversamente, il regime precedente permetteva la memorizzazione e la raccolta di queste informazioni senza un consenso preventivo.
Il Garante per la Protezione dei Dati Personali ha individuato le modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie nel provvedimento datato 8 maggio 2014 – doc. web n. 3118884 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014) a cui queste note legali si conformano ai fini di maggiore trasparenza verso l’utente finale

Policy di IPRASE in materia di cookies

I cookies attivi su questo sito web non memorizzano dati sensibili, ma utilizzano dati attinenti alla navigazione ai fini di analizzare e migliorare la fruibilità delle informazioni che il sito web espone. Le informazioni raccolte sono accessibili solo da IPRASE in forma aggregata e anonima.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
L’uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookies è comunque possibile ricorrere alle impostazioni del browser.
In caso di disattivazione non si garantisce la completa fruibilità del sito web.

6. Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di iscrizione ai convegni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

7. Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

8. Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Al fine di semplificare le modalità di inoltro e ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste, di cui al precedente paragrafo, alla segreteria di IPRASE per iscritto o recandosi direttamente.
La segreteria IPRASE è aperta dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.45 e dalle 14.30 alle 15.45 il venerdì dalle 9.00 alle 12.45 ed è situata presso la sede dell’Istituto, Via Tartarotti, 7 – Rovereto (Italia), telefono 0461-494360, e-mail iprase@iprase.tn.it.

Le richieste di cui all’art. 7 del Codice comma 1 e comma 2 possono essere formulate anche oralmente.