Presidente

Mario Giacomo DUTTO, esperto in politiche educative; ha svolto attività di ricerca con la Fondazione G. Pastore di Roma; è stato consulente del CEDEFOP di Berlino e Salonicco e della fondazione per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro di Dublino; è stato ispettore tecnico per le scuole del Trentino e ispettore tecnico centrale MPI Ministero della Pubblica Istruzione; già Presidente dell’IPRASE e componente della Commissione culturale dell’istituto culturale ladino di Vigo di Fassa; è stato direttore generale al Ministero dell’Università e Ricerca; è stato direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia e Direttore generale presso il Ministero della Pubblica istruzione, responsabile della Direzione generale per gli ordinamenti scolastici; ha svolto attività professionale di studio e ricerca sui temi delle politiche pubbliche per l’istruzione e la formazione; si è occupato di sviluppo professionale degli insegnanti e di parità scolastica; ha contribuito alla nascita dell’European Network on Teacher Education Policies (ENTEP); è stato docente a contratto presso l’Università di Bressanone e l’Università Cattolica del Sacro Cuore; ha presieduto e preso parte a varie commissioni ministeriali e interministeriali; attualmente è membro del Comitato scientifico del Centro studi e Ricerche sulle Politiche della Formazione (Ceriform) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; ha pubblicato alcuni volumi e un centinaio di articoli su temi educativi.

Componenti

Livia FERRARIO, dirigente del Dipartimento della Conoscenza della Provincia Autonoma di Trento. Dal luglio 2005 ad oggi nomina nel consiglio di amministrazione della Patrimonio del trentino s.p.a. società provinciale per la valorizzazione del patrimonio. Ha partecipato a vari gruppi di lavoro in qualità di membro i più significativi: (con nomina attraverso apposite delibere della Giunta provinciale): comitato per la finanza locale, cabina di regia in materia di rifiuti, gruppo di lavoro in materia di politiche per la sicurezza, gruppo di lavoro in materia di politiche per la famiglia, commissione costi standard per il trasporto. Predisposizione della riforma dell’ordinamento sanitario, approvato con legge n.16 nel luglio del 2010, predisposizione del lavoro istruttorio per le direttive finalizzate al riassetto organizzativo dell’azienda sanitaria trentina, partecipazione al lavoro istruttorio in materia di ammortizzatori sociali.

Michael SCHRATZ, professore per la formazione degli insegnanti e la ricerca scolastica dell’Università di Innsbruck (Austria); direttore di ricerca, insegnamento, apprendimento e Leadership presso la National Leadership Academy; in qualità di rettore della School of education è responsabile dei programmi di riforma per la formazione degli insegnanti a livello nazionale e internazionale; ha svolto i principali progetti di ricerca negli ambiti della leadership educativa, dell’apprendimento e dell’insegnamento nonché per lo sviluppo delle politiche educative; ha insegnato in Austria e Gran Bretagna e ha svolto ricerca presso l’università di San Diego in California; ha lavorato presso la Deakin University di Melbourne in Australia. È stato un rappresentante per il Consiglio d’Europa, Unione Europea, ENTEP (rete europea delle politiche di formazione degli insegnanti), OCSE; le sue pubblicazioni sono state tradotte in diverse lingue.

Laura ZOLLER, dirigente scolastico in servizio l’ITI Marconi di Rovereto, docente presso scuole italiane all’estero dal 1986 al 1992, e in Trentino dal 1993 al 2009. Componente di numerose commissioni (orientamento, educazione alla pace, integrazione, CIC, riforma della scuola secondaria), svolgimento di funzioni di tutoraggio per progetti europei, insegnante tutor di tirocinio per la SISS di Bressanone per l’a.s. 2005-06, elaborazione di progetti di promozione dell’integrazione, della cooperazione e della cittadinanza, organizzazione di corsi di lingua all’estero, collaborazione con l’APPA e l’Università di Trento.