In costruzione

In costruzione

In costruzione

  • In questa sezione sono pubblicati i bandi di gara e le informazioni a disposizione delle imprese che intendono stipulare contratti con l’Istituto, nonché i dati relativi all’attività contrattuale della medesima.

In questa sezione sono indicate le deliberazioni della Giunta provinciale che hanno approvato i bilanci dell’IPRASE nel rispetto delle direttive per l’attuazione degli obiettivi delle manovre finanziarie della Provincia autonoma di Trento. Sono inoltre pubblicati, in attuazione dell’art. 75 ter della legge sul personale della Provincia, gli indicatori relativi agli andamenti gestionali (dati provenienti dal controllo di gestione) e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali (rapporto di gestione).

Bilancio annuale e pluriennale: con deliberazione della Giunta provinciale n. 43 di data 27 gennaio 2017 è stato approvato il programma di attività triennale 2017 – 2019 nonché il bilancio giuridico di previsione 2017 – 2019 e della relativa nota integrativa dell’Istituto provinciale per la ricerca e la sperimentazione educativa (Iprase).

Piano degli indicatori

Bilancio annuale e pluriennale: con deliberazione della Giunta provinciale n. 95 di data 5 febbraio 2016 è stato approvato il programma di attività triennale 2016 – 2018 nonché il bilancio giuridico di previsione 2016 – 2018 e della relativa nota integrativa dell’Istituto provinciale per la ricerca e la sperimentazione educativa (Iprase).

Riaccertamento straordinario dei residui

Assestamento: con deliberazione della Giunta provinciale n.1611 di data 23 settembre 2016 è stato approvato l’assestamento del bilancio di previsione annuale 2016.

Bilancio annuale e pluriennale: con deliberazione della Giunta provinciale n.47 di data 26 gennaio 2015 è stato approvato il programma di attività annuale 2015 e pluriennale 2015 – 2017 nonché il bilancio giuridico di previsione 2015 e pluriennale 2015 – 2017 e il documento tecnico di accompagnamento e di specificazione del bilancio annuale e pluriennale 2015 – 2017 dell’Iprase.

Assestamento: con deliberazione della Giunta provinciale n. 2171 di data 3 dicembre 2015 è stato approvato l’assestamento del bilancio di previsione annuale 2015.

Conto consuntivo: con deliberazione della giunta provinciale n. 1361 del 19 agosto 2016  è stato approvato il conto consuntivo per l’esercizio 2014

Bilancio annuale e pluriennale: con deliberazione della Giunta provinciale n. 81 di data 24 gennaio 2014 è stato approvato il programma di attività annuale 2014 e pluriennale 2014 – 2016 nonché il bilancio giuridico di previsione 2014 e pluriennale 2014-2016 e il documento tecnico di accompagnamento e di specificazione del bilancio annuale e pluriennale 2014-2016 dell’Iprase.

Assestamento: con deliberazione della Giunta provinciale n. 1998 di data 24 novembre 2014 è stato approvato l’assestamento del bilancio di previsione annuale 2014 e pluriennale 2014-2016.

Conto consuntivo: con deliberazione della giunta provinciale n. 1072   di data  29 giugno 2015  èstato approvato il bilancio consuntivo per l’esercizio 2014

Bilancio annuale e pluriennale: con deliberazione della Giunta provinciale n. 2896 di data 27 dicembre 2012 è stato approvato il programma di attività annuale 2013 e pluriennale 2013-2015 nonchè del bilancio giuridico di previsione 2013 e pluriennale 2013-2015 e il documento tecnico di accompagnamento e di specificazione del bilancio annuale e pluriennale 2013-2015 dell’Iprase.

In questa sezione sono pubblicati i dati e le informazioni relative ai tempi medi di pagamento.Indicatore di tempestività dei pagamenti – termini di liquidazione delle spese

Anno Numero mandati Importo complessivo Media tempo pagamento
2014 793 € 1.988.867,67 18 giorni
2015 1050 € 2.905.168,67 19,4 giorni
 2016  846  € 1.728.288,33  15,8 giorni

 

L’Iprase ha ottemperato a quanto previsto art. 8 comma 1 della legge provinciale 30 maggio 2014 n. 4 “Disposizioni riguardanti gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni e modificazione della legge provinciale 28 marzo 2013 n. 5” facendo confluire all’Osservatorio provinciale dei lavori pubblici e delle concessioni i dati concernenti i lavori pubblici, i servizi e le forniture e gli affidamenti degli incarichi professionali
L’articolo 4 bis della legge provinciale 31 maggio 2012, n. 10, recante: “Obblighi di trasparenza in capo alle stazioni appaltanti: adeguamento all’articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012, n. 190 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione)”, prevede infatti che alle finalità di trasparenza dell’articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012, n. 190 provvede la Provincia mediante tale Osservatorio.
Con avviso del 13 gennaio 2014 l’Osservatorio ha comunicato di aver predisposto nel proprio sistema informativo SICOPAT una apposita sezione dedicata alla Legge 190, all’interno della quale le stazioni appaltanti possono inserire i dati richiesti dalla normativa nazionale.
L’articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012, n. 190 prevede che entro il 31 gennaio di ogni anno tali dati, relativi all’anno precedente, siano pubblicati in tabelle riassuntive rese liberamente scaricabili in un formato digitale standard aperto che consenta di analizzare e rielaborare, anche a fini statistici, i dati informatici.
L’Osservatorio ha provveduto a realizzare tali tabelle riassuntive, nel formato XML; tale formato è stato espressamente richiesto da precise specifiche tecniche fornite dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.
Le tabelle si trovano nel portale trasparenza sul sito dell’Osservatorio al seguente indirizzo:
https://www.sicopat.provincia.tn.it/olpdataset/index.html
L’Iprase ha quindi comunicato all’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture il proprio codice fiscale e il sito Internet che indica dove si trovano pubblicati i propri dati.