PERCORSO SPERIMENTALE DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI INSEGNANTI NELL’INTEGRAZIONE DI GIOVANI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI – Cod. 2012_3G.21.1

Il percorso sperimentale di accompagnamento degli insegnanti nell’integrazione di giovani con Bisogni Educativi Speciali è stato intrapreso in coerenza con quanto previsto nel Programma Operativo Obiettivo 2 del Fondo Sociale Europeo per la Provincia Autonoma di Trento, relativo al periodo 2007-2013 e, in particolare, con le finalità dell’Asse III “Inclusione sociale”, in cui si persegue il rafforzamento della coesione sociale e delle pari opportunità per tutti, soprattutto delle fasce della popolazione più esposte a rischio di esclusione sociale, già a partire dai processi scolastici/formativi.

È stato realizzato con l’intento di migliorare l’outcome formativo e inclusivo di studenti con BES, sperimentando un nuovo modello di organizzazione della didattica e si è fondato sui seguenti presupposti: sviluppare e rafforzare le competenze dei consigli di classe per realizzare un’inclusione più efficace e pervasiva; accompagnare i consigli di classe con il supporto di tutor specializzati in didattica inclusiva; monitorare e valutare la sperimentazione prestando molta attenzione al rigore metodologico e all’efficacia degli esiti, valutati con vari strumenti e modalità.

Proposta progettuale scarica in formato PDF, leggi online
Report finale sulle attività realizzate  scarica in formato PDF, leggi online

Azzera
Risultati trovati: 5
  • Tecnologie digitali e dsa

    Il termine “strumento compensativo”, concetto essenziale nel percorso educativo degli studenti con DSA, è spesso fonte di dubbio per genitori, insegnanti e ragazzi: quali sono gli strumenti compensativi digitali presenti sul mercato? Uno strumento vale l’altro? Come si fa a scegliere...


  • Percorso sperimentale di accompagnamento degli insegnanti nell'integrazione di giovani con Bisogni Educativi Speciali

     

    Il Report ripercorre un percorso sperimentale, avviato nel 2012 e concluso nel 2015, fondato sui seguenti presupposti: sviluppare e rafforzare le competenze dei consigli di classe per realizzare un’inclusione più efficace e pervasiva; accompagnare i consigli di classe con il supporto di tutor...


  • Progetti inclusivi innovativi

    La relazione descrive un progetto di ricerca attivato nel triennio 2012-2015 allo scopo di verificare l’efficacia di alcune strategie di intervento messe in atto in tre scuole della Formazione Professionale di Trento, per trovare una soluzione ai problemi di partecipazione, rendimento e...


  • Progetto autismo 2009-2014

    Il fascicolo ripercorre gli ultimi anni di formazione sull’autismo (2009-2014), promossi dall’IPRASE in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia e scienze cognitive dell’Università degli Studi di Trento, evidenziando i bisogni e gli elementi di contesto sottesi nonché l’evoluzione nel...


  • PRO-IN Progetto Inclusione

    Il progetto PRO-IN intende agire in favore degli studenti più fragili, sostenendo un ulteriore innalzamento del livello di inclusione del sistema educativo di istruzione e formazione provinciale e della qualità dello stesso. L’obiettivo, in sintesi, consiste nell’intervenire a sostegno degli...


Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2007 – 2013 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.