AZIONI A SUPPORTO DEL PIANO “TRENTINO TRILINGUE”
Nuove pedagogie per rafforzare il capitale umano e migliorare le competenze chiave della popolazione adulta.
Codice 2015_3_1034_IP.02

Il progetto intende:

  • favorire il miglioramento delle competenze nelle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi, storico-sociali, ecc…) dei segmenti di popolazione adulta: questo obiettivo può essere perseguito fondamentalmente rafforzando le competenze e la professionalità del corpo docente e in particolare dei docenti che si occupano di EDA – Educazione degli adulti;
  • evitare forme di esclusione sociale connesse alla perdita progressiva (fenomeno dell’analfabetismo di ritorno) di competenze ritenute ormai basilari per esercitare il diritto di cittadinanza
  • favorire l’armonizzazione tra il plurilinguismo e le altre discipline di base, a favore dello sviluppo delle competenze chiave dei soggetti, supporto necessario per una corretta implementazione del plurilinguismo.

Proposta progettuale 

scarica in formato PDF

Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.