digital-art-2205636_640

Destinatari

Docenti di scuola primaria e secondaria di primo grado di matematica/scienze, tecnologia e musica
(fino ad un massimo di 25 - in caso di superamento del numero massimo di partecipanti previsto, l’ammissione avverrà secondo il criterio di data e ora di adesione al sistema telematico)

Periodo di svolgimento

Ottobre - Novembre 2017

Descrizione

Questo percorso laboratoriale è pensato per proporre ai docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado degli strumenti didattici utili e concreti volti a trattare i fenomeni legati al suono e al suo rapporto stretto e inscindibile con la musica.
Per gli argomenti trattati, le attività proposte saranno spendibili a partire dalla classe IV della scuola primaria.
In particolare si discuteranno i meccanismi di produzione, trasmissione e ricezione di un suono, avvalendosi di un connubio di esperimenti semplici a basso costo e nuove tecnologie. Si valorizzerà l’importanza dell’utilizzo dello smartphone come strumento di visualizzazione e misura dei fenomeni acustici per introdurre in ambito didattico questo potente strumento, così vicino agli studenti.

In particolare, gli obiettivi che il percorso si prefigge di raggiungere sono:
– fornire ai docenti alcuni strumenti didattici – teorici e pratici – per introdurre in ambito didattico dei moduli innovativi che facilitino l’avvicinamento degli studenti alla cultura e al metodo scientifico;
– discutere e valorizzare con i docenti un modulo didattico di carattere interdisciplinare che unisce tra loro scienza, tecnica, materie dell’area delle educazioni e molto altro;
– proporre un’occasione di dialogo tra docenti per discutere circa le innovazioni didattiche necessarie per poter supportare al meglio il loro operato.

Metodologia
In ciascun incontro si cercherà di creare un clima informale e di massima libertà di espressione tra i docenti per potersi confrontare criticamente su quanto proposto. Si darà ampia occasione ai docenti di mettere mano agli strumenti e alle attività laboratoriali proposte valorizzando il loro
ruolo didattico e l’esperienza professionale maturata.
Al termine del percorso verrà consegnata ai docenti una guida per poter attivare un progetto didattico con le proprie classi riguardante quanto affrontato in questo corso.

Calendario e argomenti
Incontri 1 e 2
Giovedì 19 ottobre 2017
Giovedì 26 ottobre 2017
Introduzione al concetto di onda sonora: produzione, trasmissione e ricezione.
Nei primi due incontri, più disciplinari, si discuterà il concetto di onda sonora e le sue caratteristiche principali: assenza di trasporto di massa, intensità, velocità di propagazione e caratteristiche di un’onda trasversale.

Incontro 3
9 novembre 2017
Tra suono, rumore e musica: lo spettro sonoro e gli strumenti musicali
Attraverso semplici esperimenti alla portata di tutti gli studenti si introdurrà il concetto di spettro sonoro e timbro per poter affrontare quale sia la differenza tra un suono e un rumore. Si approfondirà, inoltre, il meccanismo di produzione di un suono nei principali strumenti musicali. In questo modulo troverà ampio impiego l’utilizzo di uno smartphone come strumento di misura.

Incontro 4
16 novembre 2017
Visualizzare onde sonore, un passo fondamentale per aiutare alla comprensione.
In quest’ultimo incontro si affronteranno alcuni esperimenti per visualizzare concretamente i meccanismi di vibrazione e trasmissione di un suono. Oggetti a basso costo e strumenti informatici innovativi troveranno un punto di incontro per fornire un approccio al metodo scientifico diverso e di supporto a tutti coloro che hanno necessità di osservare un fenomeno per poterlo assimilare meglio.

Tutti gli incontri sono programmati dalle ore 16.30 alle ore 19.00, presso la sede di IPRASE Rovereto, via Tartarotti 15

Formatori di LevelUp – Trento
(Laboratorio scientifico di progettazione didattica e divulgazione.  Start Up patrocinata dall’Università degli Studi di Trento)

Si comunica che a partire dal mese di agosto 2017, l’attestato di partecipazione con il riconoscimento delle ore di frequenza dei corsi verrà rilasciato solamente al raggiungimento della soglia del 70%. In caso di frequenza inferiore non verrà riconosciuta alcuna ora di aggiornamento.

Aderisci al corso

 

 

Data inizio corso
19/10/2017

Data termine corso
16/11/2017

Data termine adesioni
03/09/2017

Sede
IPRASE Rovereto, via Tartarotti 15

Enti organizzatori

IPRASE

Referente
Cristiana Bianchi cristiana.bianchi@iprase.tn.it

Informazioni

Cristiana Bianchi
cristiana.bianchi@iprase.tn.it
0461 494362

 

AZIONI A SUPPORTO DEL PIANO “TRENTINO TRILINGUE” Potenziamento delle aree disciplinari di base per studenti del primo e secondo ciclo di istruzione, codice progetto 2015_3_1022_IP.01. Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.