Seminario intercultura

Destinatari
Insegnanti di ogni ordine e grado degli istituti scolastici e formativi trentini
Referenti intercultura e coordinatori di rete
Dirigenti scolastici

Descrizione
Al Seminario parteciperanno vari esperti che illustreranno le esperienze maturate in diverse scuole per promuovere l’inclusione nelle classi plurali, vera sfida della scuola di oggi. Nello specifico si susseguiranno i seguenti interventi:
– G. Favaro (Centro Come di Milano), “Almeno una stella”. Un progetto di tutoraggio per gli adolescenti immigrati
– L. Ziglio (Centro Interculturale Millevoci), L’esperienza trentina di “Almeno una stella”. L’attenzione alla resilienza
– A. Maltoni (I.C. Cornigliano, Genova), Le scelte della mia scuola multiculturale
– A. Borri (CPIA Montagna), Trame di inte(g)razione. Un’esperienza d’inserimento di studenti non italofoni nella scuola secondaria di secondo grado

Relatori
Graziella Favaro (esperta di pedagogia e didattica interculturale)
– Leila Ziglio (sociologa delle migrazioni)
– Angela Maltoni (docente di scuola primaria, esperta di intercultura e plurilinguismo)
– Alessandro Borri (docente di CPIA, esperto di intercultura e insegnamento dell’italiano L2)

Aderisci al corso

 

 

Data
06/05/2016

Orario
14.30 – 18.00

Data termine adesioni
05/05/2016

Sede
Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”, Via Cristoforo Madruzzo 24, Trento

Enti organizzatori
IPRASE e Servizio e Servizio infanzia e istruzione del primo grado

Referente
Maria Arici 0461/494382 maria.arici@iprase.tn.it

 

LE NUOVE FRONTIERE DEL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE Rimuovere le difficoltà d’apprendimento, favorire una scuola inclusiva e preparare i cittadini responsabili e attivi del futuro codice progetto 2015_3_1011_IP.01. Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.