certlatina

Destinatari

Docenti di lingue classiche della Scuola Secondaria di Secondo Grado

Periodo di svolgimento

Novembre - dicembre 2017

Descrizione

Da due anni anche in provincia di Trento gli studenti possono sostenere l'esame per acquisire la Certificazione in lingua latina, relativamente alle competenze di comprensione, analisi e traduzione del testo. Ciò è possibile grazie all'iniziativa della CUSL (Consulta Universitaria di Studi Latini), Ente promotore di progetti pilota e certificatore in tutta Italia, del Liceo Rosmini di Rovereto, che si è attivato per portare la certificazione in Trentino, e della Provincia, che ha siglato un Protocollo d'intesa con la Consulta e organizza, attraverso IPRASE, le sessioni d'esame.
L'introduzione della Certificazione ha l'obiettivo di valorizzare lo studio del Latino e di aprire una riflessione, tra i docenti, sulla didattica del Latino orientata all'acquisizione delle competenze.
Il corso di formazione, articolato in 4 incontri di 3 ore ciascuno, intende avviare tale riflessione a partire dalla presentazione delle esperienze pregresse e dalle prove d'esame, attraverso un dialogo costante e un approccio laboratoriale.

CALENDARIO:
Lunedì 13 novembre, ore 14.30-17.30, aula 4
Paolo De Paolis – Presidente CUSL
La certificazione latina
Seminario per conoscere la certificazione latina in Italia: che cos'è, quale senso e finalità abbia, i protocolli siglati tra CUSL e Istituzioni territoriali, le prospettive di sviluppo.
Michele Noldin – Liceo Rosmini
La nascita della certificazione nella provincia di Trento
Presentazione dell'esperienza del Liceo Rosmini di Rovereto

Giovedì 23 novembre, ore 14.30-17.30, aula 5
Alice Bonandini – Università di Trento
La prova di livello base: stato dell'arte e prospettive
Laboratorio dimostrativo

Giovedì 30 novembre, ore 14.30-17.30, aula 5
Alice Bonandini – Università di Trento
Strategie per la didattica per competenze nell'insegnamento del latino
Riflessione sulla competenza di comprensione del testo e sull'acquisizione del lessico in chiave didattica

Lunedì 4 dicembre, ore 14.30-17.30, aula 5
Alice Bonandini – Università di Trento
La prova di livello avanzato
Laboratorio dimostrativo

Si comunica che a partire dal mese di agosto 2017, l’attestato di partecipazione con il riconoscimento delle ore di frequenza dei corsi verrà rilasciato solamente al raggiungimento della soglia del 70%. In caso di frequenza inferiore non verrà riconosciuta alcuna ora di aggiornamento.
N.B: Si avvisa che, a causa di problemi tecnici, le mail inviate da IPRASE ad utenti con indirizzi e-mail @hotmail.it, @hotmail.com, @msn.com, @live.it, @outlook.com non vengono recapitate.
Prima dell’adesione è necessario quindi verificare ed eventualmente modificare il proprio indirizzo emai, utilizzando preferibilmente quello istituzionale, accedendo alla sezione anagrafica sul sito Iprase.

Aderisci al corso

 

 

Data inizio corso
13/11/2017

Data termine corso
04/12/2017

Data termine adesioni
10/11/2017

Sede
Iprase - Rovereto

Enti organizzatori

IPRASE

Referente
Chiara Motter chiara.motter@iprase.tn.it

Informazioni

Chiara Motter
chiara.motter@iprase.tn.it - tel.0461 494388