Immagine corso perfezionamento

Destinatari

- Docenti di qualsiasi ordine e grado
- Assistenti educatori, sia provinciali che appartenenti ad enti accreditati
- Altre figure professionali interessate

Periodo di svolgimento

7 novembre 2017 dalle 15.30 alle 19.30

Descrizione

Relatore: DARIO IANES
Docente ordinario di Pedagogia e Didattica speciale all’Università di Bolzano, Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, e co-fondatore del Centro Studi Erickson di Trento, per il quale cura alcune collane, tra cui le Guide e i Materiali.
Autore di vari articoli e libri e direttore della rivista «Difficoltà di Apprendimento e Didattica Inclusiva».

Finalità
Il seminario è una preziosa occasione formativa aperta a tutti i docenti di ogni ordine e grado, a tutti gli assistenti educatori, sia provinciali che appartenenti ad enti accreditati, e ad altre eventuali figure professionali interessate. Fa parte del “Corso di perfezionamento sui disturbi specifici e aspecifici dell’apprendimento e la gestione delle classi complesse”, di 250 ore, riservato, invece, solo a chi vi ha regolarmente aderito entro il 23 settembre 2017.
Il seminario si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi:
– leggere e riconoscere i reali bisogni dell’alunno, comprendendo la sua situazione di «funzionamento» e prendendo in esame l’intreccio di tutti gli elementi bio-psico-sociali e contestuali;
– comprendere l’importanza della classificazione ICF dell’OMS come cornice teorica, linguaggio comune e quadro di riferimento per tutti coloro che, a seconda dei diversi ruoli e delle diverse professionalità, sono coinvolti nel lavoro educativo con l’alunno;
– confrontarsi sulle varie esperienze applicative che hanno caratterizzato, in questi ultimi anni, l’impiego dell’ICF in ambito educativo, con particolare attenzione al contesto scolastico

Si comunica che a partire dal mese di agosto 2017, l’attestato di partecipazione con il riconoscimento delle ore di frequenza dei corsi verrà rilasciato solamente al raggiungimento della soglia del 70%. In caso di frequenza inferiore non verrà riconosciuta alcuna ora di aggiornamento.
N.B: Si avvisa che, a causa di problemi tecnici, le mail inviate da IPRASE ad utenti con indirizzi e-mail @hotmail.it, @hotmail.com, @msn.com, @live.it, @outlook.com non vengono recapitate.
Prima dell’adesione è necessario quindi verificare ed eventualmente modificare il proprio indirizzo emai, utilizzando preferibilmente quello istituzionale, accedendo alla sezione anagrafica sul sito Iprase.

Aderisci al corso

 

 

Data inizio corso
07/11/2017

Data termine corso
07/11/2017

Data termine adesioni
06/11/2017

Sede
Dipartimento della Conoscenza, via Gilli 3 - Trento

Enti organizzatori

IPRASE

Informazioni

Maria Arici
maria.arici@iprase.tn.it - tel. 0461 494382

 

LE NUOVE FRONTIERE DEL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE Rimuovere le difficoltà d’apprendimento, favorire una scuola inclusiva e preparare i cittadini responsabili e attivi del futuro, codice progetto 2015_3_1011_IP.01. Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.