fl

Destinatari
Docenti delle Scuole secondarie di primo e secondo grado di tutte le discipline
Per i laboratori è previsto un numero massimo di 15 partecipanti.
In caso di superamento del numero massimo di adesioni agli stessi l’iscrizione effettiva avverrà secondo il criterio di data e ora di adesione al sistema telematico.

Descrizione

SI COMUNICA CHE L’INCONTRO PREVISTO PER LA DATA DEL 12 APRILE VIENE SPOSTATO AL 15 APRILE 2016 DALLE ORE 15 ALLE ORE 18 PRESSO LA SALA CONFERENZE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT DELL’ UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO

L’azione formativa rivolta ai docenti delle Scuole secondarie di primo e secondo grado della Provincia Autonoma di Trento ha l’intento di promuovere la financial literacy nel contesto scolastico e quindi di sviluppare nei ragazzi la capacità di gestire in modo adeguato il credito e il risparmio e comprendere la complessità dei temi finanziari.
La scelta di tale proposta formativa discende dall’esigenza di rafforzare tale competenza così come evidenziato quale obiettivo di legislatura riferito al sistema educativo provinciale e più ampiamente espresso nella Deliberazione di giunta n. 339 del 9 marzo 2015.
L’ agire per innalzare le abilità necessarie e per promuovere azioni didattiche su questo tema rappresenta un’importante priorità anche alla luce della recente indagine Ocse che ha fatto emergere un livello di “analfabetismo finanziario” preoccupante nel nostro Paese.
L’obiettivo principale del corso è quello di incrementare un concetto didattico che tenga conto delle esigenze e degli interessi delle singole realtà scolastiche in modo da promuovere la financial literacy nel rispetto del contesto operativo.
Tale input deve essere in grado di sostenere i docenti coinvolti nella formazione, nella messa a punto di proposte formative efficaci e coerenti con il curricolo e con le programmazioni disciplinari per competenze elaborate.
Sulla base di tale premessa l’azione formativa si prefigge di sviluppare e/o implementare pratiche didattiche e progettualità e promuove conseguentemente processi osservativi e valutativi.
In particolare il corso intende favorire:
– La conoscenza del tema e lo stato dell’arte nel contesto nazionale e internazionale;
– Lo sviluppo di azioni di educazione finanziaria al fine di tradurre le informazioni in migliori comportamenti (financial capability)
La progettazione di azioni didattiche efficaci in ambito della financial literacy e l’elaborazione di griglie osservative e valutative ad esse connesse.

IL CORSO E’ COSI’ STRUTTURATO:
Adesione obbligatoria a tre seminari nelle seguenti giornate:
Seminario 1
16 febbraio ore 15.00-18.00
Sala conferenze – Dipartimento di Economia e Management
Seminario 2
3 marzo ore 15.00-17.00
Sala conferenze – Dipartimento di Economia e Management
Seminario 3
15 aprile ore 15.00-18.00
Sala Conferenze del Dipartimento di Economia e Management – Università degli Studi di Trento

Scelta di uno tra i seguenti laboratori:
Laboratorio 1 – per docenti di scuole secondarie di I grado
nelle giornate 10 – 17-31 marzo con orario 16.00-19.00 presso IC Trento 6
Laboratorio 2 – per docenti di scuole secondarie di II grado – ambiti disciplinari non economici
nelle giornate 10 – 17-31 marzo con orario 16.15-19.15 presso Liceo Rosmini – Trento
Laboratorio 3 – per docenti di scuole secondarie di II grado – ambiti disciplinari economici
nelle giornate 10 – 17-31 marzo con orario 16.15-19.15 presso ITE Tambosi – Trento

RELATORI:
Magda Bianco – Pasqualino Montanaro – Banca d’Italia
Nicolao Bonini – Università di Trento
Marta Leoni – Istituto M. Martini – Mezzolombardo
Giuseppe Rizza – Università di Trento – MIUR
Luca Erzegovesi – Università di Trento
Roberto Fini – Università di Verona

Aderisci al corso

 

 

Data inizio corso
16/02/2016

Data termine corso
12/04/2016

Data termine adesioni
31/01/2016

Sede
Dipartimento di Economia e Management, Università di Trento – ITE Tambosi, Trento – IC Trento 6 – Liceo A. Rosmini, Trento – Dipartimento della Conoscenza, Trento

Enti organizzatori
IPRASE
Università degli Studi di Trento – Dipartimento di Economia e Management  

Referenti
Marcella Cellurale marcella.cellurale@iprase.tn.it
Chiara Motter    chiara.motter@iprase.tn.it

Informazioni
IPRASE
Marcella Cellurale marcella.cellurale@iprase.tn.it
Chiara Motter chiara.motter@iprase.tn.it

Università degli Studi di Trento – Dipartimento di Economia e Management 
Federica Betta federica.betta@unitn.it
Giuseppe Rizza giuseppe.rizza@unitn.it

Allegati
Programma del corso

Materiali del corso