Immagine corso perfezionamento

Destinatari

· In via prioritaria docenti delle Istituzioni scolastiche e formative di ogni ordine e grado, sia di disciplina che di sostegno, in servizio effettivo nel sistema scolastico trentino al momento dell’adesione al corso tramite il sistema telematico, con contratto a tempo indeterminato o determinato, con precedenza ai docenti che svolgono o intendono svolgere il compito di referente per i Bisogni Educativi Speciali.
· In subordine assistenti educatori, sia provinciali che appartenenti ad enti accreditati, in servizio effettivo nel sistema scolastico trentino al momento dell’adesione al corso tramite il sistema telematico.
In caso di un numero di adesioni superiore ai posti disponibili, l’ammissione avverrà secondo il criterio di data e ora di adesione al sistema telematico.

Periodo di svolgimento

Ottobre 2017 – giugno 2018

Descrizione

Motivazione
La vera sfida della scuola di oggi sta nella gestione delle classi “complesse”. L’eterogeneità delle classi è infatti una realtà quotidiana per i docenti, che rilevano sovente la presenza di disturbi specifici, ma anche aspecifici, dell’apprendimento, la frequenza di criticità di vario genere negli studenti con background migratorio, l’irrompere di altre difficoltà che possono essere di svariato tipo e manifestarsi con diversi gradi di severità.
Si tratta di una serie di problematiche che interessano una percentuale elevata della popolazione scolastica, incidendo sul rendimento scolastico generale, provocando a volte problemi di adattamento e abbassamento del senso di auto-efficacia e di autostima e innescando spesso dei meccanismi negativi che rischiano di compromettere l’efficacia educativa e didattica dei docenti.
Per questo motivo è fondamentale promuovere una cultura corretta per quanto riguarda sia il riconoscimento dei possibili disturbi e difficoltà di apprendimento, sia la conoscenza e padronanza delle strategie più efficaci per la gestione delle complessità, cultura che parte necessariamente da un’attenta e scrupolosa preparazione delle figure professionali che operano in ambito scolastico.
Struttura del corso
Il corso, progettato e realizzato con la collaborazione del Centro Studi Erickson, prevede 250 ore di formazione, articolate in:
· 128 ore di lezione, parte teoriche (in plenaria) e parte laboratoriali (per gruppi);
· 122 ore di formazione a distanza, comprensive della produzione di un elaborato finale.
Unico requisito fondamentale per partecipare alla formazione a distanza è avere una casella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a Internet. La formazione a distanza sarà asincrona, consisterà quindi in momenti di apprendimento/autoapprendimento senza la connessione diretta del formatore, in cui il corsista utilizzerà materiali, opportunamente predisposti, seguendo un proprio percorso di apprendimento.

Ad ogni partecipante verranno consegnati i testi di riferimento del corso di perfezionamento quale bibliografia per l’approfondimento individuale.

Programma delle lezioni in presenza: vedi allegato
Modalità e termini per l’adesione e l’iscrizione al corso: vedi informativa allegata

N.B: Si avvisa che, a causa di problemi tecnici, le mail inviate da IPRASE ad utenti con indirizzi e-mail @hotmail.it, @hotmail.com, @msn.com, @live.it, @outlook.com non vengono recapitate.
Prima dell’adesione è necessario quindi verificare ed eventualmente modificare il proprio indirizzo emai, utilizzando preferibilmente quello istituzionale, accedendo alla sezione anagrafica sul sito Iprase.

Si comunica che a partire dal mese di agosto 2017, l’attestato di partecipazione con il riconoscimento delle ore di frequenza dei corsi verrà rilasciato solamente al raggiungimento della soglia del 70%. In caso di frequenza inferiore non verrà riconosciuta alcuna ora di aggiornamento.

Esiti formativi attesi

- Affinare la capacità di riconoscere i possibili disturbi e difficoltà di apprendimento
- Conoscere e padroneggiare le strategie più efficaci per la gestione delle "classi complesse"

Crediti previsti

10
Aderisci al corso

 

 

Data inizio corso
13/10/2017

Data termine corso
30/06/2018

Data termine adesioni
23/09/2017

Sede
Dipartimento della Conoscenza, via Gilli 3 - Trento Iprase, via Tartarotti 15 - Rovereto

Enti organizzatori

IPRASE

Referente
Maria Arici maria.arici@iprase.tn.it

Informazioni

Maria Arici
maria.arici@iprase.tn.it - tel.0461 494382

Allegati
Informativa corso
Programma
Modulo dichiarazione sostitutiva Docenti
Modulo dichiarazione sostitutiva Assistenti Educatori

 

LE NUOVE FRONTIERE DEL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE Rimuovere le difficoltà d’apprendimento, favorire una scuola inclusiva e preparare i cittadini responsabili e attivi del futuro, codice progetto 2015_3_1011_IP.01. Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.