Codice corso

DM.EN.38/14-15

Titolo iniziativa

ETWINNING: CONDIVIDERE E COLLABORARE IN EUROPA

Tipologia evento

Seminario

Area tematica

Didattica multimediale

Destinatari

Docenti e Dirigenti

Descrizione

Il seminario vuole offrire ai docenti ed ai dirigenti l’occasione di approfondire le potenzialità dei gemellaggi elettronici e dell’uso della piattaforma eTwinning. Parteciperanno al seminario Alexandra Tosi e Giulia Felice dell’Unità Nazionale eTwinning Italia.

Il progetto eTwinning

eTwinning è un progetto della Commissione europea, facente parte del Programma Erasmus+, il cui obiettivo è incoraggiare le scuole europee a creare progetti collaborativi basati sull ’impiego delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC), fornendo le infrastrutture necessarie (strumenti online, servizi di supporto) alla creazione di progetti didattici a distanza.

In tal modo, gli insegnanti registrati in eTwinning possono formare partenariati e sviluppare collaborazioni con altri docenti iscritti di altri paesi europei (sono necessari almeno due docenti di due paesi stranieri tra quelli aderenti al progetto), attivando progetti pedagogici in qualsiasi materia o area tematica. L’area di lavoro è accessibile registrandosi dal portale europeo eTwinning, disponibile in venticinque lingue.

 

eTwinning come risorsa

E’ una risorsa a disposizione delle scuole per la formazione e autoformazione dei docenti. Lingue, ICT, competenze trasversali, dimensione europea. L’uso di eTwinning si integra nella normale attività didattica, non ha bisogno di supporto burocratico ed è a costo zero.

Al 7 ottobre 2014 sulla piattaforma risultano registrati 264283 Insegnanti e 126717 Scuole. Gli insegnanti trentini “attivi” sono 118.

In pratica eTwinning…

1. attraverso l’uso delle Nuove Tecnologie permette di “aprire la classe” stimolando il confronto con realtà scolastiche di altri paesi

2. attraverso l’attivazione di progetti comuni, mette in contatto docenti e studenti di diversi paesi favorendo nei giovani la formazione di un’identità europea

3. favorisce l’apprendimento delle lingue come strumento veicolare per la realizzazione del progetto cui si è aderito

4. favorisce l’attivazione di progetti pluridisciplinari 5. tramite l’utilizzo delle Nuove Tecnologie e degli strumenti social offre continue occasioni per la formazione/networking degli insegnanti.

6. incentiva l’aggiornamento professionale degli insegnanti e la modernizzazione della didattica

7. è un buon inizio per una scuola che vuole iniziare un percorso d’internazionalizzazione grazie alla quasi totale assenza di procedure burocratiche.

8. è funzionale alla partecipazione a Erasmus +

I requisiti per la partecipazione attiva sulla piattaforma consistono in una conoscenza base di una delle lingue comunitarie ed un minimo di dimestichezza con gli strumenti informatici.

Scadenza delle adesioni

19/10/2014

Sede

Aula magna , Dipartimento della Conoscenza- Via Gilli 3, Trento

Enti organizzatori

Dipartimento della Conoscenza, Indire, Iprase, Europe Direct

Calendario

21/10/2014 – 14:30 – 17:30

Informazioni

Raffaella Di Iorio raffaella.diiorio@provincia.tn.it – tel. 0461 494318

Elisabetta Nanni elisabetta.nanni@iprase.tn.it – tel. 0461 494391

ADESIONE

Collegamento alla pagina di login

 

 


Periodo
21/10/2014 - 21/10/2014
Scadenza adesioni
19/10/2014
Referente corso
Raffaella Di Iorio - 0461 494318
Informazioni
Elisabetta Nanni - 0461 494391