Nel contesto del nuovo programma dell’Unione Europea “ERASMUS PLUS” a favore dell’istruzione, della formazione, dei giovani e dello sport, ieri è stato approvato il progetto sul tema Trilinguismo – Partenariati Strategici settore Scuola presentato da IPRASE all’Agenzia Nazionale Indire, con un finanziamento di Euro 220.000.

Alla scadenza del 30 aprile 2014 l’Agenzia Nazionale Erasmus+/Indire ha ricevuto 148 candidature per l’Azione Chiave 2, Partenariati Strategici per il settore Scuola. Tutte le candidature sono state valutate seguendo i criteri di valutazione formale e qualitativa indicati dalla Commissione Europea per il 2014 e comuni a tutte le Agenzie nazionali. Il progetto di IPRASE “Partnership per un apprendimento eccellente nelle lingue straniere“ è tra i 16 vincitori (il 10,8% del totale dei progetti presentati), con un punteggio di 96/100.

Si tratta di un progetto di partenariato strategico a livello internazionale, che promuove un network tra IPRASE, soggetto capofila in rete con quattro scuole secondarie di secondo grado provinciali, e tre partner europei leader mondiali nel campo della formazione e promozione delle lingue inglese e tedesco, in un’ottica di promozione del Trilinguismo: il Goethe-Institut in Germania e gli istituti inglesi Nile di Norwich e Bell Educational Services di Cambridge. Attraverso il network si intendono perseguire i seguenti obiettivi:

a) realizzare un modello didattico operativo per lo sviluppo di metodologie e strumenti innovativi per la didattica e l’apprendimento eccellente delle lingue inglese e tedesco, differenziati per i percorsi dell’istruzione secondaria di secondo grado Liceale, Tecnica e dell’Istruzione e Formazione Professionale;

b) sostenere lo sviluppo di competenze linguistiche per la comunicazione (BICS – Basic Interpersonal Communicative Skills), nonché per lo studio e il lavoro (CALP – Cognitive Academic Language Proficiency);

c) promuovere l’estensione dei luoghi, delle modalità e dei contenuti di apprendimento del tedesco e dell’inglese attraverso le ICT (tecnologie dell’informazione e della comunicazione).

Graduatoria  sul sito www.erasmusplus.it